Prenota il tuo Hotel a Genova e provincia
alle migliori tariffe
HotelsGenova.it
Prenotazione diretta con gli hotel dell'Associazione Albergatori di Genova:
nessun intermediario, nessuna commissione.

Arenzano

Amata soprattutto per la sua costa e per la presenza di ottime strutture turistico - alberghiere.

Seleziona un albergo ad Arenzano

clicca qui

Arenzano fa parte della Riviera ligure di Ponente e dista da Genova poco meno di 30 km. È facilmente raggiungibile sia in Autostrada (ha un proprio svincolo) che in treno. Per chi desidera arrivarci via mare, inoltre, la città possiede un porticciolo turistico ben attrezzato. Sorta all'interno dell’insenatura chiusa da Capo San Martino, il suo territorio comunale fa parte in massima parte del Parco Naturale Regionale del Beigua.

Pur avendo un territorio in gran parte montuoso, ad essere famosa è soprattutto la parte costiera, oggi una meta turistica molto apprezzata, sia grazie alle bellezze naturali che alla presenza di infrastrutture di alto livello. Il centro storico di Arenzano, di origine medievale, è formato principalmente dalla fila di palazzi del lungomare ed è ancora ricco di tracce del passato: edicole votive, antichi portali e teste apotraiche. Anche l’impianto è ancora quello originale, che nonostante i pesanti interventi di ristrutturazione, ha mantenuto i suoi caratteristici vicoli stretti interrotti dalle piccole piazze.

Durante il medioevo, Arenzano ha seguito le sorti della vicina Genova, subendo le invasioni barbariche, l’occupazione dei saraceni e le incursioni dei pirati. Ancora oggi è visibile la Torre detta dei Saraceni, un tempo edificata per avvistare l’arrivo delle navi nemiche. Fece parte della Repubblica di Genova e nel periodo Napoleonico dei possedimenti rientranti nel Dipartimento della vicina Voltri. Prima sede di cantieri navali, nel dopoguerra la flessione cantieristica le danno la spinta verso lo sviluppo turistico che ancora oggi è il suo settore economico di riferimento.

Trai comuni liguri più attenti al riciclo e alle politiche per l’ambiente è sede del Museo Munita, un centro di animazione scientifica dedicato al rapporto tra uomo, energia e clima. Al centro del parco comunale di Arenzano sorge Villa Negrotto-Cambiaso, risalente al 1225. Il parco, di straordinaria bellezza architettonica e varietà naturalistica, ospita anche una colonia di pavoni.

 

Photo credit: Comune di Arenzano