Prenota il tuo Hotel a Genova e provincia
alle migliori tariffe
HotelsGenova.it
Prenotazione diretta con gli hotel dell'Associazione Albergatori di Genova:
nessun intermediario, nessuna commissione.

Cogoleto

Città natale di Colombo, ma soprattutto tra le mete turistiche più frequentate della Riviera di Ponente.

Seleziona un albergo a Cogoleto

clicca qui

Cogoleto, a circa 30 km da Genova sul versante ovest della costa, è uno dei comuni più turisticamente frequentati della Riviera di Ponente. Il territorio comunale fa parte del Parco Naturale Regionale del Beigua e comprende le frazioni di Lerca, Sciarborasca, Pratozanino, situate verso l’interno. Il clima risulta essere particolarmente mite grazie all’influenza del Mar Ligure sul quale affaccia e alla protezione dell’Appennino.

Dalle testimonianze archeologiche più antiche, si può far risalire il primo insediamento a Cogoleto, al periodo bizantino. Dopo essere stata terra di contese tra Genova e Savona (alleata di Federico II contro il potere papale), fece di fatto parte della Repubblica genovese e del Capitanato di Voltri, seguendo le sorti di Genova durante il periodo napoleonico, l’annessione al Regno di Sardegna e poi al nuovo Regno d’Italia. Da un atlante ufficiale del 1638, Cogoleto ha l’onore di essere citata come città natale di Cristoforo Colombo, la cui casa si trova ancora oggi in Via Rati. Cogoleto possedeva anche un castello risalente al 1200, ma alla costruzione della strada Nizza-Roma, Napoleone lo fece definitivamente abbattere. Sono invece ancora visibili le cosiddette case-torri, utilizzate ai tempi della Repubblica di Genova, per l’avvistamento delle navi saracene.

Cogoleto si presta anche come meta per gli amanti della natura e del movimento all’aperto. Il fondale appare adatto allo snorkeling già a pochi passi dalla battigia e per gli appassionati di bicicletta una lunghissima pista ciclabile unisce Cogoleto ad Arenano. A ponente la passeggiata prosegue fino a Varazze. Questi itinerari, immersi nella macchia mediterranea, offrono dei belvedere molto suggestivi e permettono di godere appieno della bellezza naturale che caratterizza la riviera di ponente.

In passato Cogoleto fu un centro produttivo che accostava la pesca e l’agricolura alla produzione di calce, carta, prodotti chimici, Ghisa. Negli ultimi decenni punta invece al turismo ad eccezione di una modesta produzione agricola. Tra le cose da vedere a Cogoleto in alternativa a una giornata di mare, le numerose ville ottocentesche, nate dalle nobili famiglie liguri, spesso oggi occupate da associazioni, biblioteche e altri servizi comunali e dotate di parchi antistanti.

 

Photo credit: Comune di Cogoleto