Prenota il tuo Hotel a Genova e provincia
alle migliori tariffe
HotelsGenova.it
Prenotazione diretta con gli hotel dell'Associazione Albergatori di Genova:
nessun intermediario, nessuna commissione.

Metti una domenica d’inverno in Liguria: la Sagra della Mimosa a Pieve Ligure

Categoria: 
eventi

E’ il clima mite tutto l’anno che dà il nome al meraviglioso Golfo Paradiso, cuore della rinomata Riviera di Levante.
Un golfo caratterizzato da scogliere e borghi marinari, tra i quali spicca Pieve Ligure, una cittadina di 2700 abitanti dalla planimetria insolita, con un dedalo di strade e creuze che si arrampicano lungo la collina nel verde degli ulivi e nel giallo della mimosa.
Proprio alla mimosa è dedicata la festa più importante del paese, che da oltre cinquant’anni si celebra la seconda domenica di febbraio.
La storia narra che il 20 gennaio 1957, Andrea Pagano, membro della Confraternita dell’Oratorio di Sant’Antonio Abate, propose di organizzare una grande distribuzione di mimosa gratuita nella piazza del paese per rendere omaggio a S. Antonio. L’idea fu ben accolta dall’istituzione comunale e moltissime persone si riversarono nella piazza anche dai paesi limitrofi per riceverne un mazzolino.
L’anno seguente, grazie al volere del parroco Don Antonio Durante e alla partecipazione delle associazioni parrocchiali si volle organizzare la sagra in modo migliore: fu accolta prima tra tutte l’idea di Agostino Crovetto di promuovere una sfilata di carri allegorici.
Oggi oltre all’antica distribuzione di mimosa effettuata sul sagrato della chiesa con la tradizionale strafia (teleferica) e alla sfilata di carri fioriti, numerosi stand gastronomici offrono specialità della cucina ligure, tra cui le deliziose focaccine di Pieve ripiene di prescinseua, il formaggio tipico di queste zone.
Mostre floreali, gare di pittura estemporanea ed esposizioni di quadri, bancarelle e musica accompagnano la giornata di festa: tra profumi, sole e assaggi la Liguria d’inverno è ancora più bella…